Brian & Barry

17 vetrine animate per l'intrattenimento visivo dei passanti

Cliente

Brian & Barry

Data

2011

Settori

Fashion & Luxury,

Soluzioni tecnologiche

Digital Signage,

Una nuova frontiera italiana del digital signage si è aperta a Milano nel 2011, grazie alle 17 vetrine “animate” all’angolo tra Via Durini e Via Borgogna, visibili chiaramente anche da piazza San Babila.

Brian& Barry nasce nel 1986 come negozio di moda multi-brand in stile Anglo-Americano. 22 sono i negozi BRIAN&BARRY presenti in Lombardia e Piemonte (dati 2010).

Nel 2011 inizia il progetto di rinnovo del flagship store in San Babila, nel cuore del distretto della moda di Milano: 1500 m² divisi su tre piani.

Brian& Barry stipula una partnership con Samsung che prevede la creazione di uno shop di prodotti tecnologici all’interno dello store. In più, Samsung trasforma le 17 vetrine del primo piano in una serie di video-wall di digital signage.

Samsung assegna a M-Cube il progetto di creazione dei contenuti e di gestione della rete di digital signage.

Una nuova frontiera italiana del digital signage si è aperta a Milano nel 2011, grazie alle 17 vetrine “animate” all’angolo tra Via Durini e Via Borgogna, visibili chiaramente anche da piazza San Babila.

Più che di “segnaletica digitale”, qui si tratta di una vera e propria installazione artistica e non solo per la grandezza della superficie totale degli schermi, ma anche per la spettacolarità dei contenuti video trasmessi.

L’obiettivo di Brian&Barry e del partner Samsung (che all’interno dello store è presente con un suo shop dedicato) è infatti quello di offrire un “intrattenimento” visivo a tutti i passanti, oltre a informare su prodotti e promozioni.

L’engagement è garantito e si spinge oltre, fino all’offerta di un vero e proprio spettacolo (soprattutto nelle ore notturne, a store chiuso) per cittadini e turisti a passeggio nel centro di Milano.

Ma la più grande installazione di videowall digital signage d’Europa è solo la parte esterna del progetto digital signage Brian&Barry-Samsung, che prevede anche due maxi videowall all’entrata dello store e al piano -1.

Per la realizzazione del progetto videowall digital signage, Samsung ha scelto M-Cube, che ha fornito una soluzione completa: installazione, scelta della piattaforma digital signage, progettazione, creazione e gestione dei palinsesti.