M-Cube Magazine

RBTE 2018: M-CUBE E BT PORTANO IN SCENA THE DIGITAL STORE

RTBE (Retail Business Technology Expo) è il più importante evento europeo dedicato al mondo della distribuzione e dell’hospitality. Special guest della due giorni londinese M-Cube, il cui stand è stato ripreso come esempio di riferimento dalla BBC.

RTBE 2018 M-Cube, in qualità di partner di BT Global Services specializzato nell’integrazione multimediale, nella musica in-store e nel digital signage, ha progettato uno stand incentrato sul concept THE DIGITAL STORE. Il design, altamente multifunzionale e multimediale, è stato ideato dal team italiano di M-Cube che ha coniugato tutti gli aspetti della comunicazione e della relazione. Potenziate dalla tecnologia più smart, THE DIGITAL STORE è la dimostrazione concreta di come garantire al customer journey più informazioni, in un mix giocato sull’accoglienza e sull’esperienza in store.

RTBE 2018 al ritmo della musica in store
La musica nel punto vendita è un elemento importante: oltre a rendere piacevole la permanenza in negozio del cliente e del personale, garantisce un’identità del brand anche di tipo emozionale. A RTBE 2018, infatti, M-Cube ha proposto una colonna sonora pensata per ogni settore e per ogni brand. Da una console interattiva, si poteva consultare un ricco campionario musicale, con esempi diversiper mood e ritmica, studiati per il Fashion, per il Luxury, per il Retail e per la GDO.

Area ristoro: caffè di qualità per tutti
Sempre più spesso il concetto di hospitality si fonde con i principi della distribuzione. A RTBE 2018 M-Cube ne ha dato piena dimostrazione. Celebrando il piacere ed il gusto, è stato ricreato un punto vendita ILLY Caffè. Grazie a un accordo di partnership con ILLY, M-Cube ha proposto un menù board con un’immagine coordinata al brand. Tantissime le tipologie di caffè italiani serviti per l’intera fiera dal personale ILLY.

Area Grocery: i digital format più innovativi
Digital signage grande protagonista della comunicazione indoor e outdoor a RTBE 2018. Presso lo stand M-Cube ha fatto bella mostra di sé il nuovo LED Wall 1.5 firmato Samsung dove i contenuti che promuovevano la zona grocery splendevano ad alta definizione. Grande successo anche per le soluzioni composit. I Monitor Array a 6 schermi, ad esempio, si sono confermati una soluzione di impatto per la presentazione dei prodotti esposti ma anche per fare upselling e cross selling. Promuovere prodotti correlati attraverso suggerimenti per ricette golose e composizione di piatti nel caso del grocery, ha dimostrato come il digital signage sia altamente funzionale e di impatto anche per altri settori della distribuzione. Il digital store di M-Cube ha proposto anche le Electronic Shelf Labels, declinato in vari formati e design per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipologia di retail e/o prodotto. Il plus per questo tipo di soluzioni? Che funzionano a batteria (nessuna alimentazione) e vengono gestite in remoto dall’ Head Quarterdell’azienda o direttamente dal punto vendita tramite CMS, rendendo l’aggiornamento dei prezzi rapido ed efficiente, con la possibilità di intervenire in pochi minuti sulle promozioni e gli sconti da effettuare che, a cascata, aggiornano i prezzi eliminando l’intervento in loco degli operatori.

Area Fashion sempre più interattiva e smart
Ormai si sa: le postazioni interattive favoriscono l’interazione in store, moltiplicando le occasioni di ingaggio e di relazione. E così M-Cube a RTBE 2018 ha ripensato interamente il modello, alzando il sipario su un chiosco interattivo, immergendolo nella Internet of Things. È così che la soluzione è tripartita su più funzioni che utilizzano tag RFID e Qr code per innestare una comunicazione di nuova generazione:

  • Place & Learn. La chiave tecnologica è l’RFID. Su ogni prodotto viene apposto un tag RFID: quando viene appoggiato sul ripiano dove si trova il lettore RFID, immediatamente appaiono dei contenuti informativi sia sul monitor che sul pc touch. Ricrendo l’esperienza online nel punto vendita, grazie a un’interfaccia web-based è possibile navigare la scheda informativa in modo simile a quanto avviene su un sito e-commerce. Sarà così possibile controllare taglie e colori disponibili, ma anche vedere prodotti correlati.
  • Product Comparison. L’identificazione univoca permette di gestire le informazioni su ogni singolo prodotto incrociando altre informazioni utili alla vendita e alla comunicazione. I prodotti taggati, infatti, appoggiati sul piano intelligente mostrano dati di dettaglio favorendo una comparazione e un confronto con altri prodotti in maniera estremamente intuitiva, come mostrato nel video della BBC.
  • Air Mouse. QR code a portata di smartphone e a portata di mano. Attivando il link scaricato tramite QR code, si accede ad una pagina prodotti. Il cellulare diventa così un puntatore sul display e, se indirizzato verso uno prodotto, permette di riceverne le informazioni sul proprio dispositivo.
    (Vedasi il video dimostrativo a fondo pagina).

A completare il concept un LED sul fondo della parete area fashion & Beauty dal formato imprevedibile: un Samsung 1.5 dalla sagoma irregolare, che rende ancora più suggestiva la superficie cangiante. Un’altra soluzione significativa dello stand M-Cube è stato il Maxi LED Wall, Samsung 2.5: la particolarità della forma e la sua grandezza lo hanno reso una delle attrazioni più interessanti della fiera.

Maria Elena Romanelli, M-Cube Digital Engagement

14 maggio 2018

Newsletter

Cliccando “registrati” accetti di ricevere la newsletter bi-mensile di M-Cube

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando su “registrati”, accetti che le informazioni fornite siano trasferite e elaborate da Mailchimp. Mailchimp privacy practice..