M-Cube Magazine

MUSICA E RADIO IN-STORE DURANTE LE APERTURE STRAORDINARIE: 5 MOTIVI PER CUI È MEGLIO AFFIDARSI AD UN PROVIDER PROFESSIONISTA

In occasione di eventi speciali negli storedall’inaugurazione di un nuovo punto vendita al prolungamento dell’apertura in serate particolari come Fashion Night e simili, anche la musica e la radio in-store hanno un ruolo importante nella riuscita dell’evento.
Prolungare gli orari di apertura vuol dire anche prolungare la musica trasmessa nel punto vendita, spesso con playlist speciali per creare l’atmosfera adeguata all’evento. Solo un provider professionista possiede al suo interno un team di music designer che hanno competenza nella selezione musicale e una struttura tecnica adeguata per trasmettere e controllare la diffusione della musica per tutta la durata dell’apertura straordinaria. Ecco quindi 5 motivi per cui è meglio affidarsi ad un’azienda di servizi di radio in store anche durante le aperture e gli eventi straordinari:

  1. Avere una Radio in store già installata nel punto vendita permette di ottimizzare i costi dell’evento(senza noleggio di attrezzatura ad hoc) e di quelli relativi dei diritti di trasmissione della musica (SIAE e SCF), perché il provider che gestisce i player da remoto già supporta la programmazione nei giorni di normale esercizio e permette di ottemperare agli obblighi SIAE senza sanzioni;
  2. Può essere effettuato un test del palinsesto previsto per l’occasione nei giorni antecedenti l’evento, anche durante l’orario di chiusura al pubblico, evitando così i…“speriamo che vada tutto bene…” ad evento ormai già iniziato;
  3. In più, i cambi di programma dell’ultim’ora, con una regia già ampiamente testata durante l’anno e soprattutto centralizzata, possono essere affrontati con efficienza in tutti i punti vendita coinvolti, garantendo in tempi brevi modifiche dei palinsesti musicali per anticipi, ritardi o spostamenti della scaletta dell’evento;
  4. Inoltre, sistemi di gestione dei contenuti audio di tipo “store and play” (offerti da solo alcune aziende di servizi in-store radio) hanno evidenti vantaggi rispetto a sistemi di streaming on line, soprattutto in occasione di eventi speciali. Anche in caso di interruzione della connessione internet, il player avrà già comunque memorizzato nella propria memoria fisica i brani musicali e i contenuti radiofonici da trasmettere, nonché la programmazione oraria che ne regola la successione, per cui la trasmissione musicale non subirà alcun intoppo;
  5. Infine, la radio in store è un supporto molto efficace per la preparazione e promozione dell’evento, grazie alla trasmissione di spot radio che ricordano l’appuntamento, anche negli altri punti vendita della stessa provincia o regione. I clienti che frequentano i punti vendita della zona possono quindi essere informati e magari diffondere l’appuntamento a loro volta tramite il passaparola o i social network.

Ecco perché un servizio di in-store radio fornito da un provider professionista prepara, promuove e accompagna al meglio inaugurazioni, aperture straordinarie, eventi promozionali e qualsiasi altra occasione speciale all’interno del punto vendita, con la musica più adeguata, gli spot più efficaci e la gestione più efficiente.

 

Matteo Arrigoni, M-Cube

24 Maggio 2019

Newsletter

Cliccando “registrati” accetti di ricevere la newsletter bi-mensile di M-Cube

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando su “registrati”, accetti che le informazioni fornite siano trasferite e elaborate da Mailchimp. Mailchimp privacy practice..