M-Cube Magazine

EVOLUZIONE DEL NEGOZIO FISICO: THE DIGITAL STORE RACCONTATO DAL REPORTAGE DELLA BBC

Londra 2 e 3 maggio 2018, Olympia Retail Business Technology Expo. Riflettori puntati su THE DIGITAL STORE dove tecnologia, esperienza del cliente ed efficienza operativa si incontrano. M-Cube, in partnership con BT, racconta alle telecamere della BBC l’evoluzione del negozio fisico.

Evoluzione del negozio fisico raccontata da BBC Breakfast News che, nell’edizione del 2 maggio, ha dedicato all’evento londinese RTBE 2018 uno speciale in diretta. Il focus del programma? Il settore Retail, spiegato al pubblico attraverso un viaggio all’interno di THE DIGITAL STORE, lo stand proposto da BT insieme al partner tecnologico M-Cube. Coreografia tecnologica suggestiva, in uno spazio di 127 metri quadrati in cui sono stati proposti dei corner verticalizzati sul Fashion, il Beauty e il Grocery (GDO), ognuno con soluzioni innovative, dedicate all’esperienza d’acquisto del cliente e all’efficienza operativa del brand.

La rivincita degli store
Il contesto è noto: in un mercato altamente competitivo come quello inglese e americano, le grandi catene distributive hanno visto in questi anni il loro mercato eroso dai giganti dell’e-commerce. Molti dei brand storici sono stati costretti a ridurre drasticamente la loro rete di vendita oppure sono andati in liquidazione. Ma, come sottolineano gli analisti, la crisi dei punti vendita tradizionali è una grande occasione per ripensare modelli e proposteAi consumatori, infatti, fare shopping piace moltissimo. Soprattutto se l’esperienza di acquisto offre la qualità e l’immediatezza delle informazioni tipiche dei siti di e-commerce, unitamente alla forza delle sensazioni e delle attrazioni tipiche del negozio fisico. A indirizzare il cambiamento, dunque, è una creatività che attinge alla tecnologia per proporre nuovi design e nuovi look&feel.

Evoluzione del negozio fisico, tra magia e tecnologia
Digital signage, etichette intelligenti, display interattivi e cartellini elettronici sono i grandi protagonisti di THE DIGITAL STORE. Ragionati in una logica massimamente integrata, ogni tecnologia è sia un elemento d’arredo funzionale che un touch point strategico della comunicazione e del business. Il design 4.0, infatti, risolve in maniera più attrattiva l’interazione con i brand e con i prodotti, utilizzando in maniera convergente Internet of ThingsCloudBig Data e Realtà Aumentata. Dalla soluzione RFID di tracciamento della merce nel punto vendita al camerino virtuale per il retail e fashion, dal chiosco interattivo con le soluzioni di Place & Learn e di product comparison, agli array monitor per gli scaffali espositivi, dall’area Grocery / GDO con le elegantissime electronic shelf label all’area Beauty il Make-up Virtual Try-On. In tutto questo, il digital signage ha fatto bella mostra di sé in ogni formato e in ogni dimensione, a partire dal maxi LED Wall, elemento architettonico e altamente scenografico nella sua dinamicità luminscente per colori e forme.

Buona visione.

 

Maria Elena Romanelli, M-Cube

11 maggio 2018

Newsletter

Cliccando “registrati” accetti di ricevere la newsletter bi-mensile di M-Cube

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing. Cliccando su “registrati”, accetti che le informazioni fornite siano trasferite e elaborate da Mailchimp. Mailchimp privacy practice..